/** */ Trekking tra il Passo della Croce Arcana, Lago Scaffaiolo e Corno alle Scale - Beerbelly Runners

Trekking tra il Passo della Croce Arcana, Lago Scaffaiolo e Corno alle Scale

Il Passo della Croce Arcana al tramonto

Un trekking spettacolare tra le vette dell’Appennino Tosco-Emiliano ti attende! Ti proponiamo un’escursione emozionante che ti condurrà, attraverso paesaggi spettacolari e ricchi di storia, dal suggestivo Passo della Croce Arcana fino al meraviglioso Lago Scaffaiolo, per poi raggiungere la maestosità del Corno alle Scale. Questo percorso ti permetterà di immergerti completamente nella bellezza incontaminata della natura circostante, regalandoti panorami mozzafiato e una sensazione di pace assoluta. Camminerai lungo sentieri ben segnalati, attraversando prati incantati completamente ricoperti di mirtilli, il cui sapore ti accompagnerà lungo tutto il tragitto (se lo affronterai nella stagione giusta).
Lasciati sedurre dalla magia dell’Appennino Tosco-Emiliano. Non perdere l’opportunità di vivere questa straordinaria esperienza incontaminata che ti lascerà ricordi indelebili!

Storia

La Croce Arcana, che domina il passo omonimo (che una volta era conosciuto come passo dell’Alpe alla Croce), ha una storia affascinante che risale all’ VIII secolo. Questa piccola croce di ferro, alta e imponente, è stata eretta come segno di protezione per i viaggiatori che attraversavano queste montagne pericolose. Nel corso dei secoli, è diventata un simbolo di speranza e forza per coloro che hanno intrapreso il percorso.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, il Passo della Croce Arcana e tutto il crinale furono un luogo di conflitto tra le forze partigiane e il regime fascista. Oggi, è un punto di accesso a sentieri di montagna che abbracciano paesaggi di straordinaria bellezza, molto frequentati dagli amanti del trekking.

Commemorazione alla lapide dei partigiani, al Passo della Croce Arcana
Commemorazione alla lapide dei partigiani

Il percorso

Durante il trekking, i visitatori avranno l’opportunità di ammirare da vicino la Croce Arcana e apprezzare la sua bellezza e importanza storica. La vista panoramica che si gode dalla cima del passo è semplicemente mozzafiato, con le verdi valli sia del versante emiliano che di quello toscano, e le vette delle montagne che si stagliano contro il cielo.

Dal passo si inizia a salire, seguendo il crinale, in direzione Lago Scaffaiolo. Più o meno a metà è possibile seguire il sentiero che “taglia” a mezza costa il monte Spigolino, su cui si può salire con una ripida (molto ripida) salita, ma che consigliamo assolutamente di fare: la vista ripaga assolutamente la fatica.

Sulla vetta del Monte Spigolino
La fatica della salita sullo Spigolino è sempre ripagata dal panorama!
…quasi sempre 😔

Da qui si scende fino al Lago Scaffaiolo: situato a un’altitudine di quasi 1.800 metri, il lago riflette la maestosità delle montagne circostanti e offre un’atmosfera di pace e serenità (almeno in bassa stagione).
Accanto al lago si trova il Rifugio Duca degli Abruzzi, uno dei più vecchi rifugi degli appennini.

Lago Scaffaiolo

Continuando il percorso, seguendo i crinali raggiungiamo finalmente ill Corno alle Scale, che con la sua vetta arriva quasi a 2.000m. Questa montagna possiede un fascino unico, con pascoli rigogliosi e panorami spettacolari. Sulla vetta troverai una enorme croce metallica, visibile da monti e valli sottostanti. In questo luogo di bellezza incontaminata, ci si può lasciare alle spalle le preoccupazioni quotidiane e connettersi con la maestosità della natura.

Sotto la croce del Corno alle Scale

Qui termina la prima parte del percorso. Dal Corno alle Scale scendiamo per un ripido sentiero fino al rifugio sottostante (“Le Rocce”), per la birra di rito, e poi riprendiamo la salita verso il Lago Scaffaiolo e da qui verso la il passo della Croce Arcana.

Dati tecnici e tracciato GPX

  • Lunghezza: 16 KM
  • Dislivello positivo: 800m
  • Fonti lungo il percorso: Rifugio Duca degli Abruzzi, al lago Scaffaiolo, e Rifugio Le Rocce, sotto il Corno alle Scale
  • Traccia GPX (traccia non accurata fra Croce Arcana e Monte Spigolino, ma è un tratto completamente diritto e non c’è verso di sbagliare 😁)